Sen.t.in.el

L’allarme attivo

Sen.t.in.el rende la porta blindata Gardesa un sistema antieffrazione attivo. Sen.t.in.el è applicato all’interno della porta blindata, con la funzione di generare un allarme in caso di tentativo di effrazione. Non necessita di alimentazione elettrica, ma utilizza pile di facile reperibilità. La porta blindata, con Sen.t.in.el, non solo si oppone, ma “reagisce” ai tentativi di attacco quali perforazione, urto violento, forzatura, emettendo un forte allarme acustico che mette subito in fuga il ladro, evitando l’ingresso in casa.

 

Caratteristiche tecniche:

  • Sistema senza fili: nessun cablaggio o collegamento all’impianto elettrico. Ciò comporta che Sen.t.in.el non può essere “messo a tacere” dal ladro semplicemente recidendo i fili.
  •  Alimentazione a pile alcaline: Sen.t.in.el funziona anche in caso di black-out
  • Avvisatore acustico: buzzer piezoelettrico. Alta intensità per un allarme di 60 secondi.
  • Luce di cortesia: led bianco ad alta luminosità, per poter individuare rapidamente l’interruttore in caso di rientro notturno.
  • Sistema integrato nella porta: nessun elemento esterno visibile compromette l’estetica della porta, che sembra, a tutti gli effetti, una “normale” porta blindata.

Sen.t.in.el video